The Free Dictionary  
mailing list For webmasters
Welcome Guest Forum Search | Active Topics | Members

due dubbi... Options
uther78
Posted: Friday, January 29, 2010 3:01:21 PM
Rank: Member

Joined: 11/20/2009
Posts: 13
Neurons: 32
Location: Italy
Dubbio 1: concordanza del participio nei riflessivi impropri:

Di queste due frasi (in cui il voi ha valore plurale, non è allocutivo di cortesia):

Vi siete mangiati la mela

vi siete mangiata la mela

sono corrette entrambe o una sola? A quello che ne so io sono corrette entrambe.


Dubbio 2: verbi bipronominali: ordine dei pronomi e della particella impersonale si:

Ce ne si è accorti

oppure

Ci se ne è accorti ?


Io sapevo che il si impersonale mantiene sempre la sua forma ma la seconda frase è molto ricorrente.
Mad Bitetto
Posted: Saturday, January 30, 2010 4:06:48 AM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/17/2009
Posts: 705
Neurons: 2,079
ciao uther
complimenti hai posto delle domande interessanti:

per quanto riguarda il primo dubbio, io direi sempre" vi siete mangiati la mela" ma l'altro esempio non è sbagliato!

Il participio rimane invariato quando l'ausiliare è avere (i cani hanno abbaiato), la grammatica consente(non obbliga) di concordare il participio dei verbi transitivi con il complemento oggetto,quando questo precede il verbo'. es Le donne che ho viste...le mele che ho comprate...non essendo obbligatorio però in questo caso non costituisce errore la non concordanza!

Quando usi il passato prossimo usa con l'ausiliare "avere" va concordato con il pronome diretto (e non con quello indiretto). Ma di solito si osserva la concordanza solo con la 3za persona singolare e plurale...
con le terze persone l'accordo è obbligatorio, con le prime e le seconde è facoltativo, e si tende a preferire il maschile singolare invariabile.
Esempio: Lucia disse: "mi ha invitata", o più spesso "mi ha invitato". Però assolutamente: "ho incontrato Lucia e l'ho invitata".



Per il secondo esempio, ti dico ciò che dice l'Accademia della crusca a riguardo:
«ce se ne» è (_coerentemente_) romanesco, mentre «ci se ne» è (altrettanto coerentemente) toscano/italiano.
Il secondo esempio è italianissimo «ci se ne accorge» come espressione è anche citata dal Garzanti.

Insomma tutti i tuoi esempi sono giusti...
uther78
Posted: Saturday, January 30, 2010 12:35:36 PM
Rank: Member

Joined: 11/20/2009
Posts: 13
Neurons: 32
Location: Italy
Maddalena Graziosi wrote:
ciao uther
complimenti hai posto delle domande interessanti:

per quanto riguarda il primo dubbio, io direi sempre" vi siete mangiati la mela" ma l'altro esempio non è sbagliato!

Il participio rimane invariato quando l'ausiliare è avere (i cani hanno abbaiato), la grammatica consente(non obbliga) di concordare il participio dei verbi transitivi con il complemento oggetto,quando questo precede il verbo'. es Le donne che ho viste...le mele che ho comprate...non essendo obbligatorio però in questo caso non costituisce errore la non concordanza!

Quando usi il passato prossimo usa con l'ausiliare "avere" va concordato con il pronome diretto (e non con quello indiretto). Ma di solito si osserva la concordanza solo con la 3za persona singolare e plurale...
con le terze persone l'accordo è obbligatorio, con le prime e le seconde è facoltativo, e si tende a preferire il maschile singolare invariabile.
Esempio: Lucia disse: "mi ha invitata", o più spesso "mi ha invitato". Però assolutamente: "ho incontrato Lucia e l'ho invitata".



Per il secondo esempio, ti dico ciò che dice l'Accademia della crusca a riguardo:
«ce se ne» è (_coerentemente_) romanesco, mentre «ci se ne» è (altrettanto coerentemente) toscano/italiano.
Il secondo esempio è italianissimo «ci se ne accorge» come espressione è anche citata dal Garzanti.

Insomma tutti i tuoi esempi sono giusti...


Ok grazie!
Spoonman01
Posted: Monday, February 1, 2010 1:39:08 PM
Rank: Newbie

Joined: 1/7/2010
Posts: 3
Neurons: 2
Location: Italy
Riguardo al primo dubbio, entrambe le forme possono essere considerate corrette, anche se nello scritto esse sono da ritenersi poco ortodosse. Gli esempi da te riportati, infatti, riproducono con efficacia il linguaggio parlato, un po' meno quello scritto. Sarebbe infatti più opportuna la coniugazione con il verbo avere:
(Voi) avete mangiato/a la mela.

Rispetto al secondo dubbio, mi associo all'analisi puntuale dell'altro utente.
Users browsing this topic
Guest


Forum Jump
You cannot post new topics in this forum.
You cannot reply to topics in this forum.
You cannot delete your posts in this forum.
You cannot edit your posts in this forum.
You cannot create polls in this forum.
You cannot vote in polls in this forum.