The Free Dictionary  
mailing list For webmasters
Welcome Guest Forum Search | Active Topics | Members

Accordo del participio passato Options
Tito
Posted: Tuesday, March 24, 2009 7:54:52 PM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/24/2009
Posts: 99
Neurons: 305
Location: Argentina
Ciao:

Le mele che ho comprato sono molto dolci.

Dovrei fare l'accordo del participio?
elisa
Posted: Wednesday, March 25, 2009 6:06:52 AM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/12/2009
Posts: 466
Neurons: 1,418
Location: Venice
Ciao Tito!

Va bene così, non occorre concordare il participio passato all'oggetto (le mele) perchè il verbo è riferito al soggetto che compie l'azione (io).
Quindi, nella frase che hai riportato, "HO COMPRATO" è corretto.
Tito
Posted: Wednesday, March 25, 2009 10:20:43 AM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/24/2009
Posts: 99
Neurons: 305
Location: Argentina
Grazie tante Elisa.

Posso domandarti un'altra?

Delle mele ne ho comprato due chili.

Come sarebbe: comprato, comprate (mele) comprati (chili)?
elisa
Posted: Wednesday, March 25, 2009 11:01:45 AM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/12/2009
Posts: 466
Neurons: 1,418
Location: Venice
Ciao Tito!

Effettivamente il problema delle concordanze del participio passato in italiano è delicato e può facilmente creare confusione!

Anche in questa frase, comunque, ti suggerirei di usare COMPRATO, come hai scritto tu (Delle mele ne ho comprato due chili) concordando il predicato verbale col soggetto dell'azione (io).
Se riscrivessi la frase secondo l'ordine sttandard, infatti, otterresti: "[io] ho comprato due chili di mele. Quindi questa soluzione (COMPRATO) mi suona meglio di tutte le altre possibili.
Mad Bitetto
Posted: Wednesday, March 25, 2009 12:19:24 PM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/17/2009
Posts: 705
Neurons: 2,079
Ciao Tito
sono un'insegnante di italiano e penso di poterti aiutare!
Nel caso del pronome “ne” con valore partitivo, la concordanza del participio avviene con il sostantivo
cui “ne” si riferisce:
La torta era squisita, ne ho mangiate due fette.
nell'esempio che tu riporti:
Delle mele ne ho comprato due chili.
COMPRATO è sbagliato perchè NE ha valore partitivo e si riferisce a 2 kili di mele!!!
Corretto è: Delle mele ne ho compratI due chili.


Sulla concordanza ti aggiungo anche che quando usi il passato prossimo con l'ausiliare "avere" va concordato con il pronome diretto (e non con quello indiretto). Ma di solito si osserva la concordanza solo con la 3za persona singolare e plurale...
con le terze persone l'accordo è obbligatorio, con le prime e le seconde è facoltativo, e si tende a preferire il maschile singolare invariabile.
Esempio: Lucia disse: "mi ha invitata", o più spesso "mi ha invitato". Però assolutamente: "ho incontrato Lucia e l'ho invitata".
Mad Bitetto
Posted: Wednesday, March 25, 2009 12:45:37 PM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/17/2009
Posts: 705
Neurons: 2,079
Tito wrote:
Ciao:

Le mele che ho comprato sono molto dolci.

Dovrei fare l'accordo del participio?


Il participio rimane invariato quando l'ausiliare è avere (i cani hanno abbaiato), la grammatica consente(non obbliga) di concordare il participio dei verbi transitivi con il complemento oggetto,quando questo precede il verbo'. es Le donne che ho viste...le mele che ho comprate...non essendo obbligatorio però in questo caso non costituisce errore la non concordanza!

Tito
Posted: Wednesday, March 25, 2009 1:26:42 PM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/24/2009
Posts: 99
Neurons: 305
Location: Argentina
Grazie Maddalena.
Una spiegazione molto chiara.
E quando tu dici "facoltativo" sono corrette le due forme: facendo l'accordo o non, non è vero?
Ma, cosa usano più frequentemente gli italiani quando parlano, loro fanno l'accordo o non lo fanno.
elisa
Posted: Wednesday, March 25, 2009 1:57:33 PM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/12/2009
Posts: 466
Neurons: 1,418
Location: Venice
Ciao Tito!

Ho fatto un paio di ricerche relative al caso "Delle mele ne ho comprato due chili".

Ti riporto la risposta data dal prof. Giorgio De Rienzo nel forum del Corriere della Sera a proposito di una domanda molto simile alla tua.

DOMANDA: l'adattamento del participio passato con "ne"
Caro Professore,

Hai comprato le mele? Sì, ne ho compratI due chili. O deve essere: ne ho compratE due chili?
Grazie tante,


RISPOSTA: Sabato, 21 Giugno 2008
Ne ho comprato due chili.

fonte: http://forum.corriere.it/scioglilingua/21-06-2008/laddatamento_del_participio_passato_con_ne-1070398.html

A questo punto mi verrebbe da pensare che siano ammesse entrambe le soluzioni (HO COMPRATO/HO COMPRATE.
elisa
Posted: Wednesday, March 25, 2009 2:35:23 PM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/12/2009
Posts: 466
Neurons: 1,418
Location: Venice
Scusa, intendevo che mi verrebbe da pensare che siano ammesse entrambe le soluzioni (HO COMPRATO non concordato /HO COMPRATI concordato col NE).

elisa
Posted: Wednesday, March 25, 2009 3:01:49 PM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/12/2009
Posts: 466
Neurons: 1,418
Location: Venice
Salve!

Scusate l'ulteriore intromissione, ma ho appena trovato un post del forum dell'Accademia della Crusca (considerata una delle fonti più attendibile a proposito della lingua italiana) che si esprime a proposito del participio passato e del partitivo.
Il post attesta la presenza di ben 3 varianti.



«Ne» con quantificatori

Creato il: 20/10/2004 alle 21.47.55

Messaggio

«Ne» con quantificatori
La stessa Grande grammatica italiana di consultazione (volume II, pag. 240) così recita: "Quando in posizione di complemento oggetto troviamo un SN di significato partitivo, l'accordo può mancare o può avvenire sia con l'antecedente di ne, sia con il SN i posizione di complemento oggetto (in quegli stili che ammettono l'accordo del participio passato con l'oggetto). Seguono tre esempi: "Di birra, ne ho bevuto due litri"; "Di birra, ne ho bevuta tre litri"; "Di birra, ne ho bevuti tre litri".

fonte: http://forum.accademiadellacrusca.it/forum_12/interventi/5642.shtml

Dal punto di vista dell'uso comune in voga oggi, direi che, mentre in origine si tendeva ad adattare il participio al complemento oggetto, attualmente invece si sta affermando la tendenza contraria. In breve, si tende a mantenere il participio passato invariato (salvo eccezioni).
Tito
Posted: Thursday, March 26, 2009 6:19:54 AM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/24/2009
Posts: 99
Neurons: 305
Location: Argentina
Beh, allora più facile impossibile, nemmeno apposta ci si può sbagliare.
elisa
Posted: Thursday, March 26, 2009 6:29:16 AM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/12/2009
Posts: 466
Neurons: 1,418
Location: Venice
Ciao!

Spero di non averti confuso le idee!!d'oh!

Diciamo che la regola base è quella esposta da Maddalena, quindi tienila presente. Probabilmente, però, le altre varianti (nel caso che hai esposto tu) sono ugualmente tollerate.

Le grammatiche disciplinano la norma della lingua, ma talvolta l'evoluzione della lingua parlata può influenzare la creazione di eccezioni e varianti.
Mad Bitetto
Posted: Thursday, March 26, 2009 7:45:05 AM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/17/2009
Posts: 705
Neurons: 2,079
Angel Ciao Tito
La grammatica italiana presenta molte controversie come dice Elisa, ma in questo caso nei libri di grammatica si riporta la regola che viene più usata e che qindi nel momento in cui scrivi o parli in italiano verrà percepita da un italiano come corretta. Segui la regola che ti ho scritto io che è quella che seguono tutti gli italiani generalmente ed è anche quella che riportano le migliori grammatiche di lingua italiana e non avrai alcun problema!
Tito
Posted: Friday, March 27, 2009 5:29:31 AM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/24/2009
Posts: 99
Neurons: 305
Location: Argentina
Ciao:

E nel caso dei verbi rifflessivi + ne partitivo complemento oggetto, l'accordo del particio si fa con il soggetto o con il oggetto?

Esempio:

Anna, ti sei comprata dei vestiti?

Sì, me ne sono comprat? tre. comprata (Anna soggetto) o comprati (vestiti)
Mad Bitetto
Posted: Friday, March 27, 2009 8:34:20 AM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/17/2009
Posts: 705
Neurons: 2,079
Anche con i riflessivi nel momento in cui c'è ne, è meglio fare l'accordo con l'oggetto
me ne sono comprati tre! sarebbe giusto

Quando hai ne cerca sempre di fare l'accordo con l'oggetto e non commetterai errori!
Tito, da quanto tempo studi italiano?
Tito
Posted: Saturday, March 28, 2009 12:59:40 AM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/24/2009
Posts: 99
Neurons: 305
Location: Argentina
Maddalena Graziosi wrote:
Tito, da quanto tempo studi italiano?


Ho studiato quattro anni, ma più di dieci anni fa. Credevo che mi fosse dimenticato di tutto. Per fortuna, mi pare che ricordo più di ciò che aspettavo.
Qualche giorno fa ho trovato il forum e penso che sia uno strumento meraviglioso (sibbene ancora ci siamo in pochi). Ho deciso spolverare i libri di Katerinov per ripassare l'italiano (ed anche il francese ed il tedesco)
Naturalmente cercherò anche di aiutare altri membri, ma sopratutto nel forum spagnolo e nel forum inglese.
Mad Bitetto
Posted: Monday, March 30, 2009 4:23:00 PM
Rank: Advanced Member

Joined: 3/17/2009
Posts: 705
Neurons: 2,079
bravissimo Tito!
Qualunque dubbio tu abbia scrivi pure!
Users browsing this topic
Guest


Forum Jump
You cannot post new topics in this forum.
You cannot reply to topics in this forum.
You cannot delete your posts in this forum.
You cannot edit your posts in this forum.
You cannot create polls in this forum.
You cannot vote in polls in this forum.