mailing list For webmasters
Welcome Guest
"Che utopia è stata il comunismo !" oppure "Che utopia è stato il comunismo !" Options
Adriano Meis
Posted: Monday, January 10, 2011 10:21:12 AM
Rank: Newbie

Joined: 1/10/2011
Posts: 2
Neurons: 6
Location: Italy
Benché creda fermamente che la parte nominale di un predicato sia da accordarsi al soggetto e non al complemento, talvolta ho dei momenti di minima perplessità. La soluzione mi suona male.
Infatti è sicuramente corretto dire che: "Io (maschio) sono stato amato da mia madre" ed è indubbiamente sbagliato dire:"Io (maschio) sono stato amata da mia madre".
Ma ecco due esempi di indecisione:
"Che utopia è stata il comunismo !" oppure "Che utopia è stato il comunismo !"; sono quasi certo per la seconda, ma ..Think
E ancora:
"Ti sono grata" oppure "Ti sono grato" [un soggetto maschio esprime riconoscenza ad una femmina]. Sono propenso a scommettere forti somme per la seconda soluzione, tuttavia....Think
Vorrei un chiarimento che eliminasse ogni residua esitazione.
Vi sono grato!.
Adriano

scorfede
Posted: Monday, January 10, 2011 4:58:52 PM
Rank: Advanced Member

Joined: 5/10/2010
Posts: 38
Neurons: 117
Location: Italy
Adriano Meis wrote:
Benché creda fermamente che la parte nominale di un predicato sia da accordarsi al soggetto e non al complemento, talvolta ho dei momenti di minima perplessità. La soluzione mi suona male.
Infatti è sicuramente corretto dire che: "Io (maschio) sono stato amato da mia madre" ed è indubbiamente sbagliato dire:"Io (maschio) sono stato amata da mia madre".
Ma ecco due esempi di indecisione:
"Che utopia è stata il comunismo !" oppure "Che utopia è stato il comunismo !"; sono quasi certo per la seconda, ma ..Think
E ancora:
"Ti sono grata" oppure "Ti sono grato" [un soggetto maschio esprime riconoscenza ad una femmina]. Sono propenso a scommettere forti somme per la seconda soluzione, tuttavia....Think
Vorrei un chiarimento che eliminasse ogni residua esitazione.
Vi sono grato!.
Adriano



Ciao!
Per quanto riguarda la prima frase va considerata la struttura della frase. È il comunismo ad essere stato un'utopia e non il contrario! se dico: "che stanchezza sento in questo momento!" in questa frase è chiaro che chi sente la stanchezza sono io, per tanto è inaccettabile una frase come che stanchezza sente io ;) (perdona la frase banale).
Ti sono grato = parla un uomo: l'aggettivo si accorda con il soggetto, non con l'oggetto!
spero di esserti stato utile ;)
Adriano Meis
Posted: Tuesday, January 11, 2011 4:09:08 AM
Rank: Newbie

Joined: 1/10/2011
Posts: 2
Neurons: 6
Location: Italy
Grazie per l'aiuto risolutivo.
Grazie anche per esserti degnato di rispondere, in modo così esaustivo, ad una domanda di grammatica elementare.
Adriano
Users browsing this topic
Guest


Forum Jump
You cannot post new topics in this forum.
You cannot reply to topics in this forum.
You cannot delete your posts in this forum.
You cannot edit your posts in this forum.
You cannot create polls in this forum.
You cannot vote in polls in this forum.