The Free Dictionary  
mailing list For webmasters
Welcome Guest Forum Search | Active Topics | Members

Profile: alfacentauro
About
User Name: alfacentauro
Forum Rank: Newbie
Gender: None Specified
Statistics
Joined: Monday, February 14, 2011
Last Visit: Sunday, May 15, 2011 11:58:16 AM
Number of Posts: 3
[0.00% of all post / 0.00 posts per day]
Avatar
  Last 10 Posts
Topic: pelvi: la pelvi o le pelvi?
Posted: Sunday, May 15, 2011 11:57:17 AM
Prabodhi wrote:
.... non sono riuscita a capire se il termine pelvi va usato al singolare o al plurale. ........ sempre sentito dire, per esempio, "provava dolore nelle pelvi
Prabodhi


Assolutamente al singolare se riferito ad una singola persona. Si usa il plurale se riferito a due o più persone ( ".... le pelvi femminili sono più larghe di quelle maschili .... ") oppure ai due reni di una persona ( ".... quel paziente ha entrambe le pelvi renali ectasiche .....")
Per pelvi infatti si intende in anatomia sia il bacino ( anche questo al singolare ....), sia la parte più interna di ogni rene.
Topic: oil cured olives
Posted: Tuesday, February 15, 2011 8:31:50 AM
etrusca wrote:
forse olive in salamoia


no, olive in slamoia è PICKLED ( se "prevale" l'aceto) oppure BRINY ( se "prevale" il sale)

TO CURE se riferito ad ambito alimentare si può tradurre come CONSERVATO MEDIANTE ......

per cui significa semplicemente olive sott'olio
Topic: apostrofo sì, apostrofo no ...........
Posted: Monday, February 14, 2011 5:29:39 PM
salve.
Sto scrivendo un testo di natura medica ove vengono usati con una certa frequenza termini come ESOFORIA ed EXOFORIA che, a quanto mi risulta, sono di genere femminile. Per cui mi sembra che si possa scrivere, senza problemi, sia UNA ESOFORIA sia la forma contratta UN'ESOFORIA. E fin qui non ci dovrebbero essere dubbi.
Il punto è che con l'incalzare del ragionamento, è prassi comune abbreviare i termini sopra citati nelle forme contratte ESO ed EXO.
E qui viene il dubbio: si scrive UN'ESO considerandola forma contratta di UN'ESOFORIA , oppure UN ESO senza apostrofo quasi che la O finale avesse trasformato il genere in maschile ? A me sembra più logica la prima , anche in considerazione che comunque il discorso prosegue col genere femminile ( ..... UNA ESO E' PIU' RARA ..... e non PIU' RARO ...)
Parrebbe banale, ma ancora ho il ricordo delle bacchettate che ricevetti 60 anni fa sulle mani dalla maestra alle elementari quando scrissi UN'AMICO .......
Grazie Think Think

Main Forum RSS : RSS
Forum Terms and Guidelines | Privacy policy | Copyright © 2008-2019 Farlex, Inc. All rights reserved.