The Free Dictionary  
mailing list For webmasters
Welcome Guest Forum Search | Active Topics | Members

i dialietti in italia Options
CricketMan79
Posted: Friday, March 27, 2009 10:43:44 PM

Rank: Advanced Member

Joined: 3/27/2009
Posts: 133
Neurons: 273
Location: Australia
Ciao a Tutti
dove in italia parlano solo dialetto...
c'e un particolare regioni dove parlono piu?


grazie
elisa
Posted: Saturday, March 28, 2009 6:05:07 AM

Rank: Advanced Member

Joined: 3/12/2009
Posts: 466
Neurons: 1,418
Location: Venice
Ciao CricketMan!

Il dialetto in Italia è un fenomeno linguistico particolare, infatti si tratta di vere e proprie lingue seprate che si sono sviluppate parallelamente all'italiano. Solo dopo l'unificazione d'Italia (avvenuta nel 1865) l'italiano ha iniziato la sua lenta diffusione come lingua comune (facilitata dall'entrata nelle case della televisione!), ma per lungo tempo sono stati i dialetti delle singole regioni a "farla da padrone" nella comunicazione di tutti i giorni!!
In realtà, guardando la situazione da vicino, ci sarebbero veri e propri dialetti "cittadini" nel senso che variano da città a città nei centri più antichi.

Ma torniamo alla tua domanda. In linea generale direi che i dialetti sono più vivi e più parlati al Sud rispetto che al Nord, salvo alcune eccezioni.
Nella zona dove sono nata io, Venezia, si parla ancora il dialetto veneziano che -tra l'altro- ha influenzato il dialetto di tutta la regione dato che il dialetto veneto ha una base veneziana.
Altri dialetti ancora vitali nel Veneto sono il Chioggiotto (della città di Chioggia), il dialetto veneto nelle varianti dell'entroterra (trevigiano, padovano ecc.) e il ladino nelle zone di confine.

Riguardo al resto d'Italia direi che si sentono ancora il sardo (Sardegna), il siciliano (Sicilia), il calabrese (Calabria), il napoletano (Campania), il romano (Lazio), il toscano (Toscana), l'emiliano e il romagnolo (Emilia-Romagna.

Comunque dipende molto dalle zone, per esempio i piccoli paesetti isolati tendono a conservare e tramandare il loro dialetto, mentre le grandi città tendono ad abbandonarne l'uso.

Tu con quali dialetti sei entrato in contatto? Ce n'è qualcuno che ti ha colpito particolarmente?



*ELISA*
elisa
Posted: Saturday, March 28, 2009 6:26:25 AM

Rank: Advanced Member

Joined: 3/12/2009
Posts: 466
Neurons: 1,418
Location: Venice
Ciao!

Mi è venuto in mente che se cerchi ulteriori informazioni riguardo ai dialetti italiani (uso, caratteristiche, origine, divisione in aree linguistico-geografiche) posso consigliarti il libro:

Titolo: Dialetto, dialetti e italiano - Autore: Marcato Carla - Prezzo € 13,50 - Dati 224 p. Anno 2002 Editore Il Mulino

E' un testo che tocca le questioni piu importanti relative al dialetto in un linguaggio abbastanza fluido e scorrevole; inoltre non è neanche troppo lungo.

Se vuoi leggerne prima una recensione:
http://www.nonsolocinema.com/DIALETTO-DIALETTI-E-ITALIANO-di.html

Ciao!

*ELISA*
Mad Bitetto
Posted: Monday, March 30, 2009 4:46:24 PM

Rank: Advanced Member

Joined: 3/17/2009
Posts: 705
Neurons: 2,079
Ciao Simon
Secondo le indagini parlano soltanto o prevalentemente l'italiano circa 23 milioni 900 mila individui (44,6%), si esprimono esclusivamente, o quasi, in dialetto 12 milioni 600 mila persone (23,6%), e 15 milioni 100 mila alternano dialetto e italiano.
Per quanto riguarda infine le abitudini linguistiche nelle diverse aree di residenza, l'Istat ha rilevato che Toscana, Liguria e Lazio sono le regioni dove, nei tre contesti considerati, si parla maggiormente l'italiano. Al contrario Veneto, Calabria e Campania sono le regioni dove si parla di più il dialetto.
In generale però si parla dialetto un po'ovunque.
Come mai fai questa domanda? Hai sentito spesso gli italiani parlare dialetto?
CricketMan79
Posted: Monday, March 30, 2009 8:33:57 PM

Rank: Advanced Member

Joined: 3/27/2009
Posts: 133
Neurons: 273
Location: Australia
Si Maddy
Ti Ho Detto che mia nonna parla il dialetto Whistle
Mad Bitetto
Posted: Tuesday, March 31, 2009 3:12:10 AM

Rank: Advanced Member

Joined: 3/17/2009
Posts: 705
Neurons: 2,079
Sì lo so, ma hai sentito altri dialetti?
Perchè ho già risposto a questa domanda...so che tua nonna parla il dialetto di sondrio, ma ti ho già detto che un po' tutte le città hanno un loro dialetto e soprattutto se si tratta di persone che hanno vissuto in Italia prima del boom della tv è normale che parlino dialetto. Grazie alla tv l'italiano standard è diventato più popolare!
CricketMan79
Posted: Tuesday, March 31, 2009 3:17:57 AM

Rank: Advanced Member

Joined: 3/27/2009
Posts: 133
Neurons: 273
Location: Australia
Grazie Maddy
Qualche volte sento il dialetto, quasi lo stesso....

grazie mille bella
Mad Bitetto
Posted: Tuesday, March 31, 2009 3:34:52 AM

Rank: Advanced Member

Joined: 3/17/2009
Posts: 705
Neurons: 2,079
Angel non c'è problema! Di nulla
Piero
Posted: Tuesday, July 07, 2009 9:18:09 AM
Rank: Newbie

Joined: 7/6/2009
Posts: 4
Neurons: 12
Location: Croatia
Buon giorno Maddalena !
Mi chiamo Piero ,vivo un Croazia in una regione che si chiama Litorale croata.Nella citta di Fiume dove vivo ci sono molti italiani o che si sentono veri italiani.Quasi potrrei dire che l'italiano e una lingua che piace a molti ,pero esiste anche il dialetto fiumano,mescolato tra due lingue.Malgrado di tutto che non sono d' origine italiano conosco l'italiano e posso capire molto bene questo nostro dialetto mescolato.I fiumani che parlano questo dialetto como dicono loro non sono ne'italiani ne'croati.
Bene la saluto della citta di Fiume.
Piero
Mad Bitetto
Posted: Wednesday, July 08, 2009 9:11:15 AM

Rank: Advanced Member

Joined: 3/17/2009
Posts: 705
Neurons: 2,079
Ciao Piero
Benvenuto nel nostro forum!
Questo è un caso molto interessante dovuto alla posizione della tua città e poi anche alla sua storia. Deve essere interessante avere un po' di una cultura e un po' dell'altra.
Piero
Posted: Wednesday, July 08, 2009 10:30:24 AM
Rank: Newbie

Joined: 7/6/2009
Posts: 4
Neurons: 12
Location: Croatia
Buon giorno!
Grazie che mi ha risposto ,mi piacerebbe scambiare a volte qualche parola con Lei della cultura italiana.Vorrei mandare a questo forum un video della citta dove vivo.E' una citta molto bella e internazzionale.
http://www.youtube.com/watch?v=jkHaVQO2nEo
http://www.youtube.com/watch?v=Vzg44BO42DQ
Si puo senzire anche il dialetto fiumano.
Saluti
JoanneC
Posted: Wednesday, July 08, 2009 11:21:14 AM

Rank: Advanced Member

Joined: 7/3/2009
Posts: 68
Neurons: 271
Ciao Piero,
`
Ho visto i video della tua città. Mi hai fatto conoscere questa parte dell'Europa che non conoscevo. Cantante con voce bellissima anche ! Grazie per l'informazione.

Piero wrote:
Buon giorno!
Grazie che mi ha risposto ,mi piacerebbe scambiare a volte qualche parola con Lei della cultura italiana.Vorrei mandare a questo forum un video della citta dove vivo.E' una citta molto bella e internazzionale.
http://www.youtube.com/watch?v=jkHaVQO2nEo
http://www.youtube.com/watch?v=Vzg44BO42DQ
Si puo senzire anche il dialetto fiumano.
Saluti
elisa
Posted: Thursday, July 09, 2009 10:10:18 AM

Rank: Advanced Member

Joined: 3/12/2009
Posts: 466
Neurons: 1,418
Location: Venice
Ciao Piero, interessante!

La città di Fiume è vicina proprio al Veneto, la regione dove abito io.
Il dialetto fiumano infatti è una forma particolare di lingua veneta.

A proposito del tuo dialetto segnalo la raccolta poetica: "ZIBALDONE FIUMANO-DALMATA-ISTRIANO" di Sergio M. Katunarich S.J, Spirali edizioni.

Lo hai mai letto?

*ELISA*
Mad Bitetto
Posted: Thursday, July 09, 2009 3:01:17 PM

Rank: Advanced Member

Joined: 3/17/2009
Posts: 705
Neurons: 2,079
Non sapevo che il dialetto fiumano fosse una forma di lingua veneta, ma infatti siete molto vicini!
Piero
Posted: Thursday, July 09, 2009 4:46:59 PM
Rank: Newbie

Joined: 7/6/2009
Posts: 4
Neurons: 12
Location: Croatia
Buona sera!
Si ,la citta di Fiume e' vicino al Veneto,per questo il dialetto fiumano ha una forma di lingua veneta.

Questo libro "ZIBALDONE FIUMANO_DALMATA ISTRIANO"non ho letto pero l'ho comprato due mesi fa,e adesso lo legge mia moglie .Devo dire che anche a nostra Fiume ci sono 4 scuole elementari,ed un liceo italiano."La voce del popolo" e il nostro giornale in lingua italiana.
Due tre parole della lingua dalmatica
Lingua dalmatica
Il Dalmatico (Dalmata) è una lingua romanza estinta, un tempo parlata lungo le coste della Dalmazia. Era una delle lingue romanze balcaniche.
Se ne distinguevano due varianti principali:

il settentrionale o vegliotto perché proprio dell'isola di Veglia;
il meridionale o raguseo (simile a quello di Zara).
Un terzo dialetto, il Fiumano, secondo il linguista Carlo Tagliavini, era molto simile al veneto della vicina Istria e per questo classificabile sotto quest'ultimo idioma.

Il dalmatico oggi [modifica]
Con dalmata si identifica oggi il dialetto croato detto čakavo-ikavo, parlato appunto dagli slavi di Dalmazia e che comprende molte parole italiane e tedesche. Non vi è comunque alcun collegamento con l'antico idioma romanzo, che difatti viene preferibilmente chiamato dalmatico.

Per quanto riguarda le popolazioni di lingua veneta e italiana della Dalmazia, esse sono oggi poco numerose, avendo seguito le persecuzioni da cui scaturì l'esodo istriano.
Il dalmatico
Tuota nuester, che te sante intel sil
sait santificuot el naun to,
vigna el raigno to,
sait fuot la voluntuot toa,
L'italiano
Padre nostro, che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno
sia fatta la tua volontà,
Ecco abbiamo due lingue romane in queta parte della Croazia.
Saluti

elisa
Posted: Friday, July 10, 2009 5:44:12 AM

Rank: Advanced Member

Joined: 3/12/2009
Posts: 466
Neurons: 1,418
Location: Venice
La preghiera che hai trascritto ha numerosi tratti in comune con l'italiano, se si confrontano le due versioni.:-)

E' interessante osservare la commistione di influenze linguistiche diverse che caratterizza la zona di Fiume!Dancing
Probabilmente la posizione geografica ha determinato un crocicchio di influssi linguistici, dato che lingue geograficamente vicine sono soggette a scambi, calchi e prestiti linguistici.





*ELISA*
Piero
Posted: Saturday, July 11, 2009 5:50:32 AM
Rank: Newbie

Joined: 7/6/2009
Posts: 4
Neurons: 12
Location: Croatia
Buon giorno!
Leggendo la tua risposta,ho concluso che hai raggione.

Oggi in Croazia abbiamo alcuni gruppi delle persone che si occupano dei dialetti italiani e generalmente della cultura italiana.Sono certe trasmissioni in diretta nell'italiano.

Mi interessa se gli alluni che frequentano la scuola elementare in Italia studiano che in Croazia vivono i posteriori degli italiani.
http://www.youtube.com/watch?v=WShV-dFN5BU
Saluti
Mad Bitetto
Posted: Sunday, July 12, 2009 12:34:57 PM

Rank: Advanced Member

Joined: 3/17/2009
Posts: 705
Neurons: 2,079
Ciao Piero
di solito si studia in storia e geografia ma non alle elementari, magari alle scuole medie si accenna qualcosa e poi si approfondisce alle scuole superiori. Alle elementari si cerca di iniziare i bambini allo studio della storia e della geografia con nozioni meno dettagliate anche perchè risulterebbe difficile destare l'interesse di un bambino con tali questioni.
Mad Bitetto
Posted: Sunday, July 12, 2009 12:36:18 PM

Rank: Advanced Member

Joined: 3/17/2009
Posts: 705
Neurons: 2,079
ho ascoltato il video e infatti si capisce abbastanza!
Mad Bitetto
Posted: Sunday, August 23, 2009 3:18:27 PM

Rank: Advanced Member

Joined: 3/17/2009
Posts: 705
Neurons: 2,079
Ho trovato il video di un comico di una nota trasmissione televisiva italiana Zelig che parla dei dialetti in Italia Dancing http://www.youtube.com/watch?v=lrdVFPd03fs...è simpatico
Users browsing this topic
Guest


Forum Jump
You cannot post new topics in this forum.
You cannot reply to topics in this forum.
You cannot delete your posts in this forum.
You cannot edit your posts in this forum.
You cannot create polls in this forum.
You cannot vote in polls in this forum.

Main Forum RSS : RSS
Forum Terms and Guidelines. Copyright © 2008-2017 Farlex, Inc. All rights reserved.